16 Settembre 2010

Televoto/ Codacons: Impossibile fermare i call center, serve Gdf

Roma, 16 set. (apcom) – Il Codacons approva l’ intervento dell’ Antitrust sui meccanismi del televoto. Ma ritiene"praticamente impossibile bloccare l’ attività dei call center sul televoto – afferma il presidente Codacons, Carlo Rienzi – tali centri specializzati, infatti, sono in possesso di migliaia di utenze telefoniche sparse su tutto il territorio italiano, e possono facilmente raggirare tale limitazione, convogliando di volta in volta un cospicuo numero di voti a seconda delle disposizioni del committente, facendoli pervenire da diverse aree del paese, come se provenienti da singoli utenti". "L’ unica soluzione – prosegue Rienzi – è prevedere un intervento continuativo della guardia di finanza, attraverso controlli su tutte le trasmissioni che utilizzano il televoto, mirati ad individuare flussi di voti anomali e successivamente accertare la loro provenienza. L’ alterazione del televoto costituisce una vera e propria truffa a danno dei telespettatori, che in buona fede spendono soldi per una classifica che può essere alterata in modo fraudolento".

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox