6 Aprile 2018

Nuove etichette alimenti salvano Made in Italy

 

Operazione trasparenza sugli scaffali di vendita degli alimentari, compresi i prodotti-principe della dieta mediterranea: olio, pelati e conserve di pomodoro, pasta e riso. Scatta infatti l’ obbligo di indicare nell’ etichetta la sede e l’ indirizzo dello stabilimento di produzione o di confezionamento degli alimenti. La novita’, accolta con soddisfazione da Coldiretti che la considera “un freno agli inganni con patria e tricolore in un prodotto su quattro” e’ giudicata invece inutile dal Codacons che chiede trasparenza soprattutto sulle materie prime.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox