13 Luglio 2020

WIND TRE: DA GARANTE PRIVACY MULTA 17MLN EURO

     

    CODACONS: BENE MULTA MA QUESTIONE TELEMARKETING SELVAGGIO ANCORA LONTANA DALL’ESSERE RISOLTA E INVESTE TLC COME ENERGIA

    Bene per il Codacons la sanzione inflitta a Wind Tre dal Garante per la privacy per numerosi trattamenti illeciti di dati legati all’attività di marketing.
    Giusta la sanzione del Garante ma il problema del telemarketing selvaggio è ben lontano dall’essere risolto – spiega il Codacons – Ancora oggi gli utenti subiscono quotidianamente telefonate moleste a scopo commerciale, che configurano una e propria violenza verso i consumatori. Tutti i provvedimenti normativi finora adottati e i vari registri delle opposizioni si sono rivelati inefficaci, e anche i nuovi regolamenti varati a gennaio dal Consiglio dei Ministri non appaiono in grado di bloccare comportamenti scorretti verso gli utenti.
    Il fenomeno del telemarketing selvaggio, purtroppo, non interessa solo il settore della telefonia, ma vede coinvolti anche i fornitori dell’energia al punto che oggi gli utenti sono bersagliati da telefonate commerciali in più ambiti, e una soluzione definitiva al problema appare ancora lontana – conclude il Codacons.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox