5 Dicembre 2006

TLC: I BALZELLI TELEFONICI COSTANO A OGNI CITTADINO 420 EURO L?ANNO!!!

    TRA COSTI DI RICARICA, SCATTI ALLA RISPOSTA, SERVIZI NON RICHIESTI E SPESE DI SPEDIZIONE BOLLETTE

    Veri e propri balzelli che gravano sulle tasche delle famiglie italiane e arricchiscono gli operatori telefonici. Così il Codacons definisce alcune spese legate alla telefonia fissa e mobile al cui pagamento è costretto chi dispone di un telefono fisso o di un cellulare.
    Balzelli che a fine anno costano mediamente a ogni singolo utente (chi dispone di cellulare e telefono fisso) la bellezza di 420 euro così suddivisi:



    TELEFONIA MOBILE(Ipotizzando 50 telefonate nell?arco di un mese)


    Costi di ricarica 75 euro

    Scatto alla risposta 96 euro

    Linea che cade 6 euro



    Totale 177 euro (A)



    TELEFONIA FISSA

    Servizi non richiesti + dialer 50 euro

    Spese di spedizione bolletta 2,64 euro

    Canone Telecom 174,84 euro

    Costi noleggio e manutenzione 15,48 euro



    Totale 242,96 euro (B)



    TOTALE BALZELLI ANNUI TELEFONIA (A+B) 419,96 euro


    ?Tutte queste voci rappresentano un danno per l?utente e una spesa annua non indifferente ? sostiene il Presidente Codacons Carlo Rienzi ? e devono quindi essere soppresse. Ci appelliamo alle competenti Autorità perché intervengano a tutela dei consumatori incrementando la concorrenza tra operatori e incentivando un forte calo delle tariffe telefoniche?.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox