11 Gennaio 2013

Tlc: Codacons, Com. Tributaria Varese boccia tassa su cellulari

Tlc: Codacons, Com. Tributaria Varese boccia tassa su cellulari

(Adnkronos) – Roma, 11 gen. (Adnkronos) – L’ azione che il Codacons sta portando avanti “a favore di tutti coloro che ingiustamente, negli ultimi tre anni, hanno pagato la tassa di concessione governativa, registra i primi risultati positivi. Gli utenti titolari di un abbonamento per la telefonia mobile, infatti, si sono trovati per anni a pagare questa imposizione tributaria che il Codice delle Comunicazioni Elettroniche non prevede piu'”. Ad affermarlo e’ il Codacons annunciando che “considerata l’ illegittimita’ di tale balzello, la Commissione tributaria provinciale di Varese ha accolto i ricorsi presentati dal Codacons per conto di un utente assistito dall’ associazione, stabilendo due rimborsi pari a 361,48 euro ed 593,86 euro, a titolo di tassa di concessione governativa indebitamente versata tra il 2008 e il 2010”. “Il Giudice Paolo Zambelli nella sentenza -riferisce il Codacons- scrive: ‘La privatizzazione del servizio radiomobile pubblico terrestre di comunicazione ha segnato il passaggio dalla concessione della licenza, da parte della pubblica amministrazione, al contratto, che presuppone una posizione di parita’ fra i contraenti. Data tale nuova circostanza, come altresi’ confermata dalla Commissione Tributaria del Veneto, con la sentenza n. 4/16/2011, viene eliminato il presupposto del tributo, che poggiava su un rapporto concessionario di tipo pubblicistico. La Commissione accoglie i ricorsi e dichiara l’ illegittimita’ dei silenzi rifiuti impugnati'”. “E’ un risultato positivo. Grazie al nostro intervento -afferma il Codacons- e’ stato possibile far rispettare il nuovo Codice delle Telecomunicazioni che ha eliminato il presupposto del tributo, riuscendo cosi’ a tutelare i consumatori”. “Ricordiamo -avverte Il Codacons- che chi e’ titolare di un abbonamento per la telefonia mobile puo’ ancora aderire all’ iniziativa, facendo causa per riavere indietro i soldi versati. La procedura da seguire e’ riportata sul sito www.codacons.it “.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox