21 Gennaio 2022

TELEMARKETING SELVAGGIO, CDM APPROVA RIFORMA. CODACONS SCETTICO: IN PASSATO REGISTRO OPPOSIZIONI SI E’ RIVELATO UN FALLIMENTO TOTALE

     

    PRONTI A MONITORARE COMPORTAMENTO AZIENDE E DENUNCIARE SOCIETA’ CHE VIOLERANNO LE REGOLE

     

    Scettico il Codacons verso le novità in tema di telemarketing, dopo il via libera del Consiglio dei Ministri alla riforma del Registro pubblico delle opposizioni.
    “In passato strumenti come il Registro delle opposizioni si sono rivelati un fallimento totale e non hanno fornito alcuna difesa agli utenti nei confronti delle telefonate moleste di società e call center – afferma il Responsabile Privacy del Codacons, avv. Gianluca Di Ascenzo – Staremo a vedere come il nuovo regolamento influirà sul settore del telemarketing e monitoreremo con attenzione il comportamento di aziende e call center. La nostra speranza è che le sanzioni verso gli operatori che non si atterranno alle regole, previste dal nuovo Regolamento, possano rappresentare un valido deterrente per mettere definitivamente la parola fine al telemarketing selvaggio. Per tale motivo controlleremo come le società si adegueranno alle nuove disposizioni, e denunceremo qualsiasi violazione a danno degli utenti” – conclude Di Ascenzo.

     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox