2 Aprile 2021

TELEMARKETING, GARANTE PRIVACY SANZIONA FASTWEB PER 4,5 MLN

     

    CODACONS: BENE MULTA, TELEMARKETING SELVAGGIO È FENOMENO ANCORA LONTANO DALL’ESSERE RISOLTO E REALIZZA UNA VIOLENZA VERSO UTENTI

    Bene per il Codacons la sanzione da 4,5 milioni di euro inflitta a Fastweb dal Garante per la privacy per chiamate promozionali indesiderate.
    Giusta la sanzione del Garante ma il problema del telemarketing selvaggio è ben lontano dall’essere risolto, e riguarda tutti gli operatori, dalla telefonia all’energia – spiega il Codacons, associazione che con le sue denunce ha portato a decine di sanzioni contro i gestori scorretti – Ancora oggi infatti gli utenti subiscono quotidianamente telefonate moleste a scopo commerciale, che configurano una violenza verso i consumatori e violano le disposizioni vigenti.
    Tutti i provvedimenti normativi finora adottati e i vari registri delle opposizioni si sono rivelati purtroppo inefficaci, e i comportamenti scorretti verso gli utenti proseguono, come rilevato dallo stesso Garante per la Privacy con la sanzione odierna.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox