27 Luglio 2022

TELEMARKETING, CODACONS: PRONTI A DENUNCIARE ABUSI E VIOLAZIONI

     

     

    Nel giorno in cui entrano in funzione i servizi legati al nuovo Registro pubblico delle Opposizioni, il Codacons annuncia battaglia contro operatori e call center che non si atterranno alle nuove disposizioni.
    “A partire da oggi ci mettiamo a disposizione degli utenti che intendano denunciare abusi e violazioni sul fronte del telemarketing – spiega il presidente Gianluca di Ascenzo – Raccoglieremo le segnalazioni dei consumatori che, nonostante l’iscrizione al registro, dovessero continuare a ricevere telefonate moleste, e provvederemo a presentare denunce alle autorità competenti”.
    Il Codacons ricorda infatti che la nuova normativa sul telemarketing prevede sanzioni salatissime contro i trasgressori, con multe fino a 20 milioni di euro per gli operatori, mentre per le imprese sono previste sanzioni fino al 4 % del fatturato totale annuo.
    “Nonostante l’effetto deterrente delle sanzioni, resta purtroppo il problema dei call center ubicati all’estero e degli operatori illegali che rischiano di vanificare del tutto i benefici del nuovo Registro, continuando a tartassare di telefonate commerciali gli utenti” – conclude Di Ascenzo.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox