19 Febbraio 2011

SANREMO: UNC-ADOC, INSENSATO CHIEDERE STOP TELEVOTO

 
 
           
            (ANSA) – SANREMO, 19 FEB – "Le notizie sul cantante più
votato nel televoto emerse in conferenza stampa sabato mattina
non possono né danneggiare i votanti né influire su una parte
di gara già conclusa da ore. Quindi è insensato chiedere lo
stop del televoto": così Massimiliano Dona (Unc) e Carlo
Pileri (Adoc), che stanno seguendo il Festival di Sanremo su
mandato dell’Agcom, le operazioni di televoto, rispondono al
Codacons.
   Secondo Dona e Pileri, "le operazioni di televoto relative
alla serata di venerdì 18 febbraio si sono svolte regolarmente.
Anzi – aggiungono – proprio un eventuale annullamento di quel
televoto sarebbe un grave danno per chi ha votato pagando il suo
voto oltre che un serio pregiudizio per i cantanti in gara".  
    Pileri e Dona hanno già inviato "un rapporto dettagliato
all’Agcom sull’intera vicenda ai fini di una valutazione dei
fatti da parte dell’autorità competente".
  (ANSA).

 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox