23 Febbraio 2010

Sanremo, migliaia di mail contro il televoto

Roma Dalla proclamazione dei vincitori del festival di Sanremo fino a ieri mattina il Codacons ha ricevuto oltre 2.000 mail di protesta da parte di utenti e telespettatori allibiti per i risultati del televoto che ha ribaltato la classifica della gara canora. “E’ evidente come il meccanismo del televoto non convinca più i cittadini – sottolinea Carlo Rienzi, presidente del Codacons. C’è inoltre un altro aspetto passato inosservato, ma di non secondaria importanza: quello dei minorenni. Il televoto, infatti, è un servizio riservato esclusivamente agli utenti maggiorenni. Ci chiediamo quale forma di controllo sia stata finora attuata per impedire un uso illegittimo del televoto da parte dei minori.

Inoltre, viene rilevato che il numero telefonico al quale si potevano inviare gli sms del televoto del Festival di Sanremo per indicare le preferenze, il 48444, è esattamente uguale a quello utilizzato per un’altra trasmissione della Rai: “I Raccomandati”, il programma condotto da Pupo e Filiberto. E ancora scia polemica per Morgan che accusa Marco Mengoni di avergli copiato la canzone e la Sony di non fargli uscire il brano scritto per Sanremo. Infine, Massimo Giletti lancia Carlo Conti per la conduzione del festival 2011.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox