11 Gennaio 2002

Saldi: i consigli di Confcommercio e Codacons

WEEKEND DI SHOPPING

Saldi in euro: la prima volta col doppio cartellino

Da domani e per quattro settimane, acquisti a prezzi scontati. I consigli di Confcommercio e Codacons

Meno ventiquattro ore alla partenza ufficiale dei saldi. Da domani mattina, via libera agli acquisti a prezzi scontati: cittadini e turisti si ritroveranno così, spalla a spalla, nell`impegnativa ricerca dell`affare di stagione. Sarà come previsto un lungo week end di shopping che coinvolgerà tutta la Capitale, dal centro alla periferia.
Il tradizionale appuntamento con i saldi anche quest`anno però ha rischiato di perdere buona parte del proprio fascino, causa il susseguirsi nei giorni passati di iniziative promozionali premature che hanno fatto prendere la rincorsa a molti commercianti. D`altra parte, le numerose stock house presenti in città ci ricordano ogni giorno che acquistare la griffe preferita superscontata è possibile durante tutto l`anno.

La data tanto attesa del 12 gennaio porta comunque con sè, oltre all`entusiasmo per l`avvio della caccia al capo d`abbigliamento considerato fino a poco tempo prima irraggiungibile, molti punti di attenzione per i cittadini.
Le associazioni dei consumatori e la stessa Confcommercio hanno moltiplicato in questi giorni consigli e istruzioni per l`uso ottimale dei saldi da parte dei cittadini, insieme con le raccomandazioni ai commercianti per un corretto funzionamento dell`evento. Per cominciare, sul fronte dei cartellini, è bene verificare che siano indicati i prezzi originari e finali espressi in lire e in euro, oltre naturalmente alla percentuale di sconto. Come fa notare Federabbigliamento, la “due giorni“ di apertura offre inoltre, ai più indecisi, la possibilità di avere a disposizione più tempo per valutare le diverse offerte e metterle a confronto: a volte basta un giro in più per evitare l`acquisto sbagliato.
Per non incorrere poi in delusioni successive, restano sempre valide le regole d`oro diffuse ogni anno dal Codacons: ad esempio, conservare lo scontrino perché il cambio è consentito; rivolgersi con preferenza nei negozi di fiducia, dove già si conosce la merce per non incorrere nell`acquisto di fondi di magazzino.
L`apertura domenicale che verrà inaugurata a sostegno dell`avvio dei saldi invernali, proseguirà poi nelle quattro settimane canoniche di durata degli sconti, ma soltanto nelle zone commerciali del centro storico, quelle con la maggiore densità turistica.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox