11 Dicembre 2001

INVITO ALLA CONFERENZA STAMPA CODACONS-ADUSBEF

    14 DICEMBRE 2001 ORE 10:30 PRESSO IL RISTORANTE LEONETTI DI VIA FARINI 60 L`AVVENTO DELL`EURO : LA MANNA D`ORO DEI COMMERCIANTI!
    LA PIU` GRANDE TRUFFA LEGALIZZATA AI DANNI DEI CONSUMATORI

    E` AUMENTATO TUTTO SENZA ECCEZIONI, E GLI ACCORDI STIPULATI AL MINISTERO DELL?INDUSTRIA TRA CITTADINI E COMMERCIANTI NON PREVEDONO SANZIONI PER GLI ESERCENTI!
    DENUNCIA PER TRUFFA E AGGIOTAGGIO A 102 PROCURE DELLA REPUBBLICA

    CODACONS E ADUSBEF, SOMMERSE DALLE SEGNALAZIONI DEI CONSUMATORI, RENDONO PUBBLICI I PREOCCUPANTI DATI CIRCA L?ENTRATA DELL?EURO E PRESENTANO UNA DELLE SOLUZIONI AL PROBLEMA DEL CHANGEOVER:
    IL GIOCO DELL`EURO

    Mancano pochi giorni all?entrata in vigore dell?euro. Codacons e Adusbef, le due principali associazioni dei consumatori del panorama italiano, stanno raccogliendo da mesi le segnalazioni dei cittadini inerenti a fenomeni di varia natura legati alla moneta unica. Purtroppo fenomeni negativi. Nonostante le rassicurazioni delle istituzioni pubbliche e delle associazioni di categoria dei commercianti, da due mesi si stanno verificando aumenti indiscriminati dei prezzi di beni e servizi. In barba agli inviti del Ministero dell?Industria e agli accordi presi dallo stesso con associazioni di consumatori e venditori, che però non prevedono sanzioni per i venditori scorretti.

    Codacons e Adusbef, sommersi dalle segnalazioni degli utenti, hanno deciso di rendere pubblici i dati raccolti in un monitoraggio effettuato in tutta Italia e di spiegare il punto di vista dei consumatori sull?euro, annunciando una denuncia per truffa e aggiotaggio che verrà presentata a 102 Procure della Repubblica di tutta Italia.

    La prima soluzione al problema dell?euro è abituarsi alla nuova moneta. Tutti devono avere la possibilità di capire il meccanismo ed il funzionamento della moneta unica, dagli adulti ai bambini. E proprio per quest?ultima categoria di consumatori, che non poco incide sulle scelte d?acquisto di ogni famiglia, Codacons e Adusbef hanno progettato un gioco, denominato ?Il gioco dell?euro?. E? noto, infatti, che il processo d?apprendimento dei bambini si svolge in gran parte attraverso il gioco e il divertimento. Nessuno, finora, ha pensato a come i bambini si relazioneranno all?euro. Le due associazioni hanno così inventato un gioco che ha entusiasmato la Regione Lazio (che per lo stesso ha concesso un alto finanziamento) e che verrà presentato nel corso della conferenza stampa.

    Tale incontro vuole rappresentare poi l?opportunità di un confronto tra le due parti principalmente chiamate in causa dall?avvento dell?euro: i consumatori e i commercianti. Alla conferenza sono stati infatti invitati i rappresentanti della Confesercenti e della Confcommercio, ai quali verranno poste domande (infuocate) circa gli aumenti dei prezzi degli ultimi mesi nascosti dietro l?alibi degli arrotondamenti, e verrà chiesto che fine hanno fatto gli accordi e le promesse sul blocco dei prezzi dall?1 gennaio al 28 febbraio 2002.

      Aree Tematiche:
    • EURO
    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox