3 Dicembre 2004

Il super euro ci danneggia Servono le riforme



ROMA Lui non vuole sentir parlare di rimpasto. Ma con quelle di Follini e Baccini sono diventate 13 le poltrone cambiate in corsa dal governo Berlusconi. I due esponenti dell`Udc hanno fatto ieri il loro ingresso nell`esecutivo dopo un lungo tira e molla del leader centrista con il premier. Marco Follini alla fine si è convinto e diventa vicepremier, a Mario Baccini va invece il ministero della Funzione pubblica lasciato libero da Mazzella. Un`ulteriore mossa con cui il Cavaliere è riuscito a rafforzare la propria posizione, dopo aver incassato il sì dei riottosi alleati sulla riduzione dell`Irpef che continua però ad essere al centro del dibattito, per la rivolta dei comuni contro i tagli (che porterà i sindaci in piazza il 10 dicembre), ma soprattutto per le cifre. Ieri è emerso che per le famiglie più povere il risparmio sarà di 17 euro. Una cifra che davvero non consentirà loro di scialare negli acquisti di Natale nonostante l`appello del presidente di Confcommercio, Sergio Billè, affinché gli esercenti abbassino i prezzi per gli acquisti delle feste. Un appello, che secondo le associazioni dei consumatori, arriva troppo tardi: «I commercianti i prezzi li hanno già aumentati in questi giorni, in vista delle festività», affermano Adoc, Adusbef, Codacons e Federconsumatori che denunciano rincari fino al 55%.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this