21 Maggio 2019

HUAWEI: AGGIORNAMENTI SU VENDUTO, IN VENDITA E IN CONSEGNA

CODACONS: SMARTPHONE E TABLET DEVONO ESSERE CONFORMI A DESCRIZIONE E PROMESSE O SCATTA VIOLAZIONE DEL CODICE DEL CONSUMO. VIGILEREMO SU RISPETTO DIRITTI UTENTI

Il Codacons vigilerà sul corretto funzionamento degli apparecchi, delle app e degli aggiornamenti sui prodotti Huawei venduti in Italia, nell’interesse dei consumatori. Lo afferma l’associazione, dopo le dichiarazioni odierne dell’azienda secondo cui “Continueranno a essere aggiornati tutti gli smartphone e tablet Huawei già venduti, in vendita e in consegna”.
Il nostro ufficio legale seguirà da vicino la vicenda e raccoglierà le segnalazioni degli utenti per accertare che, dopo lo strappo con Google, non vi siano conseguenze per i proprietari di tablet e telefonini Huawei – spiega il Codacons – E’ di tutta evidenza, infatti, che i prodotti venduti debbano essere conformi alle descrizioni rese da produttori e venditori, nel pieno rispetto del Codice del Consumo. Nel caso in cui le funzionalità di un bene non dovessero corrispondere alle promesse, o dovessero subire riduzioni o limitazioni in una fase successiva all’acquisto, si aprirebbe un fronte contrattuale con la relativa violazione delle disposizioni vigenti nel nostro paese in base al Codice del Consumo.
Per tale motivo il Codacons monitorerà il corretto funzionamento degli apparecchi, delle app e degli aggiornamenti dei prodotti Huawei venduti in Italia, e avvierà le dovute azioni legali a tutela dei consumatori, compresa una possibile class action, nel caso in cui il ritiro della licenza Google dovesse avere conseguenze dirette sugli utenti.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox