29 Marzo 2008

Guerra di cifre sul costo di bar e ristoranti

Guerra di cifre sul costo di bar e ristoranti
La Fipe: da noi i minori incrementi d`Europa. La replica di consumatori: aumenti anche del 148%

Il conto che gli italiani pagano per una cena al ristorante o per fare colazione al bar, da quando è stato introdotto l`euro (2002) fino ad oggi, è sì aumentato, ma meno rispetto a quello degli altri cittadini dell` Unione europea. È quanto sostiene uno studio del Centro Studi Fipe-Confcommercio; uno studio subito contestato dalle associazioni dei consumatori. Secondo la Fipe nei pubblici esercizi italiani, infatti, nonostante l`impennata dei prodotti alimentari, la crescita dei prezzi si è attestata a un +3,4%, a fronte di un +3,9% dell`Ue e di un +3,7% dell`eurozona. La ristorazione, conclude la Fipe, è inoltre un comparto vitale che attira nuove forze di lavoro. Nel 2007 a fronte di 18.244 chiusure di attività ne sono nate altre 22.218 con un bilancio positivo di quasi 4.000 imprese. I prezzi sono schizzati alle stelle con aumenti fino al 224% nei bar e ristoranti, dal 2001 ad oggi, replica il Codacons. “I consumatori che tutti i giorni fanno colazione al bar, o che acquistano quotidianamente bevande, panini o tramezzini durante la pausa pranzo – denuncia il preseidente Carlo Rienzi presidente – registrano incrementi altissimi“. Ecco i numeri dell`associazione cirtca gli aumenti di alcuni prodotti dal 2001 a oggi: caffè (+29%), bottiglia d`acqua da mezzo litro (+188%), pizza margherita (+108%), tramezzino (+146%), cappuccino e cornetto (+60%), panino (+93%), pizzetta rossa (+160%). Anche Federconsumatori denuncia prezzi alle stelle. Secondo l`associazione per un pasto medio (acqua, pasta, caffè, gelato) consumato in un bar o in una mensa si paga il 148% in più rispetto al 2001. Il ristorante è diventato poi un luogo accessibile a pochi. Per un piatto di pasta, un secondo di carne, insalata, caffè e acqua minerale si paga l`86% in più rispetto a sette anni fa.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this