24 Febbraio 2010

E’ un ex dj di Varazze l’ uomo del televoto

«Non ho nulla da dirle, immagino già cosa vuole chiedermi. La farò contattare dall’ azienda». Rispondeva così, gentile ma seccato, alle 14,23 di ieri Sergio Fazio, 43 anni, di Varazze. Nella metà degli Anni Ottanta faceva il dj, oggi è con il giubbotto salvagente nella tempesta provocata dall’ imbarazzante «televoto» del Festival di Sanremo 2010. Segno dei tempi «moderni»? Sergio Fazio, che si diplomò all’ Itis Galileo Ferraris di Savona, risulta, infatti, project manager della NeoNetwork (controllata del Gruppo Magnolia e cogestore del televoto sanremese che muove milioni di euro, sia durante il Festival sia in altre trasmissioni). Amministratore delegato di Neonetwork il genovese Marco Franciosa, già e.Biscom. Prima di passare all’ informatica ed al televoto, Franciosa era dj e produttore discografico. Ma torniamo alla Neonetwork Srl: il cui project manager, come detto, è il savonese Sergio Fazio che ha un proprio sito web nel quale propone suoi brani. Nel sistema televoto Fazio e Franciosa hanno trovato una loro dimensione. E che dimensione: La Neonetwork, del gruppo Magnolia che produce trasmissioni come X-Factor, l’ Isola dei Famosi e molte altre. Quasi tutte farcite di televoto a pagamento e curato dalla Neonetwork che si occupa anche della gestione del televoto di altre programmi per All Music, Mtv, Sony (suonerie) e ovviamente la Rai. Il Codacons, una delle maggiori associazioni italiane di consumatori e teleutenti, con un esposto denuncia ha chiesto il sequestro dei risultati del televoto di Sanremo 2010. Questa una parte della denuncia del Codacons: «Sono troppi i sospetti e gli interessi economici e le possibilità di convogliare voti in massa verso questo o quel concorrente; circostanza che vanificherebbe i voti spontanei nel pubblico e potrebbe rappresentare un’ ipotesi di reato, nella fattispecie di truffa». Non sarebbe da escludere che per gli ex dj liguri e la «loro» Neonetwork potrebbe essere coinvolta nei fatti. A farne le spese, oltre ai telespettatori, i cantanti eliminati dal televoto.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox