8 Giugno 2006

CONTI PUBBLICI: CONFCOMMERCIO, IN RIPRESA CONSUMI FAMIGLIE

    IL CODACONS: SENZA UNA DIMINUZIONE DEI PREZZI I CONSUMI A +0,9% RESTANO UNA CHIMERA







    Confcommercio stima per il 2006 una debole ripresa dei consumi, che dovrebbero attestarsi, secondo lo studio dell?associazione dei commercianti, a +0,9%, contro lo +0,1% del 2005.

    ?La stima di Confcommercio ci rallegra ? afferma il Presidente Codacons Carlo Rienzi ? perché molto probabilmente prelude all?intenzione dei commercianti di abbassare i prezzi entro fine 2006. Infatti senza una sensibile riduzione dei prezzi al dettaglio, i dati di Confcommercio sarebbero una semplice chimera?.

    ?L?unico modo per far riprendere i consumi delle famiglie, sempre più in caduta libera ? conclude Rienzi ? risiede nella capacità del Governo Prodi di mettere in campo tutte quelle misure (dai saldi liberi, alla vendita diretta produttore-consumatore, all?aumento della concorrenza, ecc.) in grado di portare a una diminuzione delle tariffe e dei prezzi al dettaglio?.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox