3 Febbraio 2020

Codacons: dopo ennesima multa compagnie telefoniche si confrontino

 

Roma, 3 feb. (askanews) – “Dopo l’ennesima sanzione dell’Antitrust per pratiche commerciali scorrette, invitiamo le compagnie telefoniche a confrontarsi con il Codacons prima di diffondere campagne pubblicitarie che possono creare confusione o non mettere gli utenti a conoscenza delle reali condizioni del servizio offerto”. Lo afferma il presidente Codacons, Carlo Rienzi, commentando la sentenza del Tar Lazio che conferma la multa dell’Antitrust da 4,2 milioni di euro inflitta a Wind Tre per due condotte commerciali scorrette relativamente all’offerta di servizi telefonici in mobilità e da rete fissa.

“Crediamo sia utile agli stessi operatori delle Tlc garantire piena correttezza e trasparenza agli utenti e avviare un percorso virtuoso assieme a chi difende i diritti dei consumatori e può evidenziare aspetti critici di claim e pubblicità prima della loro diffusione, anche per evitare sanzioni da parte delle Autorità” – conclude Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox