13 Settembre 2023

RACCONTIAMO IL DRAMMA (E LA SPERANZA) DEI MIGRANTI

Quest’anno il calendario 2024 – presentato come da tradizione dal Codacons, dopo quello dello scorso anno dedicato al tema della guerra e della pace – sarà ambientato all’isola di Lampedusa. Sarà intitolato “Sofferenza e accoglienza” e, come sempre, sarà arricchito dalle foto della più brava fotografa italiana vivente: Tiziana Luxardo.

Per integrare e arricchire il discorso che abbiamo scelto di portare avanti, è nostra intenzione mettere in mostra il calendario insieme ad altre opere di artisti (pittorici o fotografi) che possano rappresentare il tema delle migrazioni, dei viaggi obbligati di chi lascia la propria casa in cerca di nuova accoglienza e nuove possibilità, del dramma dei migranti e della speranza in un futuro migliore. Chiunque abbia quindi opere (fotografie o dipinti) relative a questo argomento può contattarci per partecipare, inviando una foto (e una breve spiegazione) delle stesse; la nostra commissione le esaminerà e, se idonee, le selezionerà per un’esposizione congiunta con il calendario Codacons.

Il termine per la partecipazione e l’invio dei materiali è fissato al 31/10/2023.

Per info e per partecipare scrivere a: [email protected]

 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this