26 Ottobre 2022

“ADDIO ALLE ARMI”: IL CALENDARIO SOCIALE CONTRO LA GUERRA

     

    S’intitola Addio alle armi, con richiamo al famoso romanzo dello scrittore statunitense Ernest Hemingway, il nuovo calendario sociale di Codacons firmato da Tiziana Luxardo presentato a Roma, presso la Sala da Feltre. Dodici scatti che vedono come protagoniste modelle russe e ucraine per dire «NO» alla guerra attualmente in atto e a tutti i conflitti nel mondo.

    Sono 12 gli scatti con protagoniste modelle russe e ucraine per dire ‘no’ a questa guerra e a tutti i conflitti nel mondo. Si consolida anche quest’anno il gemellaggio tra la fotografa ed il Codacons che da anni promuovono campagne/calendario che esprimono attraverso l’arte visiva una sofferenza sociale come la violenza sulle donne, lo sfruttamento nei campi di lavoro, il bullismo e la ludopatia. “Addio alle armi” è un progetto che vuole evocare la Pace come idea universale che non ha religione, necessaria per poter credere in un domani migliore, dove ci sia speranza, amore, solidarietà e fratellanza e che vede nelle donne le autentiche messaggere di pace, come sottolinea anche l’Onu nel suo sito ufficiale che le definisce “peacekeepers”, una “chiave per la pace”.

    Perché donna è pace.

     

     


    Rassegna stampa:

    Vanity Fair

    Famiglia Cristiana

    AdnKronos

    Corriere della Sera

    la Repubblica

     

     

        Previous Next
        Close
        Test Caption
        Test Description goes like this
        WordPress Lightbox