18 Ottobre 2012

CASSAZIONE:USO CELLULARE,RISCHIO TUMORI CONFERMATO DA STUDI

    CASSAZIONE:USO CELLULARE,RISCHIO TUMORI CONFERMATO DA STUDI

    CODACONS: APERTA LA STRADA AI RISARCIMENTI

    La Corte di Cassazione ha riconosciuto che l’uso continuo del cellulare può sviluppare il tumore benigno al trigemino, respingendo le tesi dell’Inail che ora, trattandosi di malattia professionale, sarà costretta a versare al lavoratore una pensione per una invalidità all’80 per cento.
    Per il Codacons si tratta di una sentenza molto importante e innovativa che apre la strada ai risarcimenti. Si tratta, infatti, di una verdetto che stabilisce un rapporto diretto tra uso del telefonino e insorgenze dei tumori.
    Se ci sono, quindi, consumatori che usano per molte ore al giorno il telefonino e ritengono che ci possa essere un collegamento con la malattia contratta, ora hanno la possibilità di intraprendere un’azione legale, contattando il Codacons all’indirizzo email:  info@articolo32.net.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox