26 Giugno 2019

Cara estate: telefonini, nuovi aumenti sulle tariffe

Il Codacons l’ ha presa male. «È questo il regalo che i gestori telefonici stanno presentano ai propri clienti mobili – si legge in un comunicato dei consumatori – L’ idea, come ogni anno, è che d’ estate gli utenti siano più distratti dalle vacanze». E scatta l’ esposto urgente all’ Agcom e all’ Antitrust. Accade infatti che gli operatori telefonici stanno annunciano rincari ai loro clienti mobili e non solo, con 30 giorni di anticipo come previsto per legge. E con la facoltà di uscire dal contratto o trasferirsi a un altro operatore mantenendo il proprio numero, senza penali né costi di disattivazione. Fino al 12 luglio, per esempio, Tim fa scattare rincari di 1,99 euro al mese, per tariffe ricaricabili come Tim Ten Go. In cambio, l’ utente può avere minuti illimitati a tempo indeterminato o 20 giga al mese per un anno dall’ attivazione. Quanto alla telefonia fissa, è previsto un aumento di 1,90 euro dal 1° luglio per le offerte Tutto Voce e Voce Senza Limiti. Giustificazione: «Garantire i necessari investimenti per abilitare nuovi servizi digitali più evoluti ed interattivi». Anche Vodafone spiega di voler «continuare a investire sulla rete» e così, dal 27 luglio, gli utenti che ricaricheranno in ritardo subiranno un aumento dei costi di 0,99 euro per 24 ore, per un massimo di 48 ore consecutive dall’ esaurimento del credito. Prima, a credito esaurito, non si poteva più chiamare né navigare. Nessun costo aggiuntivo per chi ha un’ offerta Junior, un’ offerta agevolata o chi ha attivato l’ addebito su carta di credito, conto corrente o nella fattura della rete fissa ma «la sim rimarrà attiva per la sola ricezione di chiamate o sms». Inoltre, l’ importo mensile di alcune offerte Vodafone aumenterà di 1 euro e 98 centesimi. I clienti interessati potranno aggiungere gratuitamente alla propria offerta 20 giga al mese per un anno, attivabili fino al 27 luglio. Infine, il costo di alcune offerte di rete fissa aumenterà di 2,99 euro al mese. Wind, per concludere: previsto un rincaro fino a 2 euro al mese per i piani tariffari Wind Smart e 3 euro per offerte come Play 30 Unlimited, in cambio di 50 giga in più al mese. Crescono di 2 euro alcune offerte Internet (arricchite di 30 giga) e per la rete fissa. Con il credito insufficiente, per due giorni, il traffico dell’ offerta è disponibile a 0,99 euro. TEMPO DI LETTURA 2’10”

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox