23 Gennaio 2018

“Bollette telefoniche, esposto all’ authority contro gli aumenti”

“Abbiamo presentato un esposto all’ Agcom e all’ Antitrust per impedire che le compagnie telefoniche facciano cartello e aumentino le tariffe, a totale discapito di consumatori ignari dei loro giochetti”. Lo affermano in una nota i parlamentari dem Alessia Morani, Simona Malpezzi, Stefano Esposito, Alessia Rotta. “Le compagnie telefoniche – proseguono – stanno continuando a fare cartello per giustificare un incredibile aumento delle tariffe dell’ 8,6% che avevano mascherato con il trucchetto delle fatture a 4 settimane. Una legge approvata dal Parlamento obbliga le società a tornare alla fatturazione mensile, come accade in tutta Europa, e qui si svela il bluff: le compagnie stanno inviando agli utenti una comunicazione che punta a strumentalizzare la novità legislativa allo scopo di coprire, per la seconda volta, l’ aumento delle tariffe. Non è vero – sottolineano – che il ritorno alle 12 mensilità comporta un aumento dei costi”. “Ancora una volta la politica, sui temi relativi ai consumatori, si macchia di un grave ritardo e dell’ assenza di provvedimenti in grado di tutelare i diritti degli utenti”, afferma il Codacons.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox