31 Gennaio 2018

Apple: Usa indagano su rallentamento vecchi Iphone

 

Agenpress. Siamo già pronti ad una mega class action anche in Italia contro Apple se sarà accertato il rallentamento dei vecchi Iphone. Lo afferma il Codacons, commentando le indiscrezioni secondo cui il Dipartimento di Giustizia americano e la Sec indagano sulla possibilità che l’azienda abbia violato le norme vigenti con il rallentamento degli iPhone più vecchi tramite un aggiornamento.

Da più parti arrivano inchieste nei confronti del colosso americano – spiega l’associazione – Anche in Italia qualcosa si sta muovendo e l’Antitrust, accogliendo una denuncia del Codacons, ha aperto un formale procedimento per accertare eventuali pratiche commerciali scorrette a danno dei possessori dei vecchi Iphone.

E se sarà provato che Apple ha deliberatamente rallentato i vecchi smartphone per spingere gli utenti ad acquistare il nuovo modello di telefonino in commercio, oltre alle denunce penali scatterà una gigantesca class action contro l’azienda promossa dal Codacons, unica associazione che in Italia sta già raccogliendo le adesioni degli utenti che denunciano il rallentamento del proprio Iphone e che hanno espresso la volontà di essere risarciti.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox