28 Settembre 2012

APPLE, IL CODACONS DENUNCIA: SPECULAZIONI SUI PREZZI DEL NUOVO IPHONE

    APPLE, IL CODACONS DENUNCIA: SPECULAZIONI SUI PREZZI DEL NUOVO IPHONE

    IN ITALIA LISTINI PIU’ ELEVATI RISPETTO AL RESTO D’EUROPA. GLI UTENTI NON COMPRINO L’IPHONE 5 FINO A CHE I PREZZI NON CALERANNO

    Durissimo il Codacons contro i listini italiani dell’Iphone 5 decisi dalla Apple, che risulterebbero i più cari d’Europa.
    I prezzi ufficiali del nuovo telefonino appaiono esorbitanti – spiega l’associazione – 729 euro per la versione da 16 Gb, 839 euro per quella da 32 Gb e addirittura  949 euro per la versione da 64 Gb. Ma la cosa davvero grave, è che tali tariffe sarebbero ben più elevate rispetto a quelle praticate in tutti gli altri paesi d’Europa. Rispetto a Germania e Francia, ad esempio, agli utenti italiani verrebbero richiesti 50 euro in più per tutte le versioni del telefonino.
    Una differenza di prezzo che – secondo gli esperti del settore – sarebbe dovuta ad abili strategie commerciali legate all’elevata propensione degli italiani ad acquistare cellulari.
    “E’ una forma di speculazione inaccettabile – afferma il Presidente Carlo Rienzi – gli utenti italiani devono ribellarsi e rifiutare di acquistare l’Iphone 5 fino a che la Apple non diminuirà i listini al pubblico, allineandoli alla media europea”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox