21 Luglio 2014

Antitrust:indagini 4 compagnie per servizi telefonia non richiesti

Antitrust:indagini 4 compagnie per servizi telefonia non richiesti

Roma, 21 lug. (TMNews) – Le compagnie telefoniche tornano nel mirino dell’ Antitrust che ha aperto quattro diversi procedimenti nei confronti di Vodafone, Wind, Telecom e H3G per aver fornito agli utenti “servizi a pagamento non richiesti”, oppure “richiesti inconsapevolmente e addebitato i relativi importi sul credito telefonico del consumatore”. L’ autorità si è mossa dopo le segnalazioni arrivate dalle associazioni dei consumatori e in particolare dal Codacons. Le compagnie, si legge nel bollettino dell’ Authority guidata da Giovanni Pitruzzella, avrebbero omesso “informazioni rilevanti circa l’ oggetto del contratto di telefonia mobile e, in particolare, l’ abilitazione dell’ utente alla ricezione di servizi a pagamento durante la navigazione in mobilità, le caratteristiche essenziali, le modalità di fornitura e di pagamento dei servizi” nonché la necessità, da parte del consumatore, di doversi attivare mediante una richiesta esplicita di adesione alla procedura di blocco.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox