19 Gennaio 2018

Antitrust, procedimento per Apple e Samsung

L’ Antitrust ha avviato due distinti procedimenti per pratiche commerciali scorrette nei confronti delle società dei gruppi Samsung e Apple operanti in Italia, in seguito a segnalazioni del Codacons e a un’ attività preistruttoria svolta d’ ufficio. Le aziende avrebbero adottato «una generale politica commerciale volta a sfruttare le carenze di alcuni componenti per ridurre nel tempo le prestazioni dei propri prodotti e indurre i consumatori ad acquistarne nuove versioni». «Avevamo denunciato – spiega il Codacons – il sospetto che Apple, attraverso aggiornamenti sulle precedenti versioni di Iphone, rallentasse gli smartphone più vecchi allo scopo di spingere gli utenti ad acquistare l’ ultimo modello di telefonino uscito sul mercato». Se confermate, questo tipo di politiche, segnala l’ Antitrust, «potrebbero risultare in violazione degli articoli 20, 21, 22 e 24 del codice del consumo». Il procedimento non basta, rilancia l’ Unione nazionale consumatori: «Serve come in Francia una legge contro l’ obsolescenza programmata».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox