7 Maggio 2021

Voucher per vacanze, palestre, concerti: rimborsi e durata. Le novità nel decreto Sostegni

Sulla questione voucher si acceso il dibattito tra le associazioni di rappresentanza dei consumatori. Per Assoutenti: «Bene l’estensione a 24 mesi della validità dei voucher per vacanze e viaggi saltati a causa del Covid, ma deve essere prevista la possibilità, per chi lo desideri, di ottenere il rimborso immediato di quanto speso per biglietti aerei, pacchetti vacanza e viaggi d’istruzione». Duro invece il Codacons che si è detto pronto a ricorrere alla Corte Ue. «È una vergogna. Un’assurda compressione dei diritti sacrosanti dei consumatori che non possono attendere per ben 3 anni prima di poter riavere i loro soldi. Un raddoppio dei tempi inaccettabile». Così Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox