24 Gennaio 2007

“Voluto dagli studenti, niente fondi per l`iniziativa“

“Voluto dagli studenti, niente fondi per l`iniziativa“
E l`ex dg indica Abete come nuovo presidente Figc

Luciano Moggi incontrerà il 9 febbraio gli allievi dell`istituto tecnico commerciale “Vico“ di Agropoli. Ed infuria la polemica. Numerose le accuse rivolte al preside Alberto Nigro, una su tutte: come può parlare di etica sportiva un personaggio che è stato condannato dalla giustizia sportiva? “L`incontro è stato voluto dagli studenti- dice Nigro- l`ex dirigente juventino, non farà il professore. Bensì, saranno gli alunni i protagonisti, saranno loro a rivolgere domande su Calciopoli“. Ma il direttore generale dell`Ufficio Scolastico per la Campania, Alberto Bottino, vuole vederci chiaro: ha inviato una lettera al preside dell`istituto chiedendo spiegazioni in merito “alle modalità dell`incontro, sui costi e i relativi finanziatori della manifestazione“. “Voglio fugare ogni dubbio- aggiunge il preside Nigro- circa gli eventuali finanziamenti ricevuti da questa scuola per organizzare l`evento: non abbiamo ricevuto un euro“. Gli alunni del “Vico“ attendono con ansia l`incontro: 26 classi sulle 32 dell`istituto hanno chiesto di partecipare. Grande entusiasmo al “Vico“, posizione critica degli altri istituti scolastici di Agropoli. I rappresentanti di istituto dello scientifico e del classico “Tasso“ hanno chiesto addirittura l`intervento del ministro Fioroni per scongiurare l`arrivo di Moggi. Presa di posizione anche del Codacons Campania. Il presidente Enrico Marchetti informa che “sono giunte numerose telefonate di docenti, genitori e studenti indignati per l`iniziativa dell`Itc“. L`organizzatore, il giornalista Sergio Vessicchio, spiega. “Originariamente Moggi avrebbe dovuto partecipare solo all`inaugurazione pomeridiana di 5 club a lui dedicati, tra i quali quello di Agropoli, e a un convegno. In seguito, dopo la messa a disposizione dell`auditorium dell`istituto tecnico commerciale è nata l`idea di sottoporre l`ex direttore generale della Juve alle domande degli allievi“. E Moggi? Ieri ha parlato a Radio Kiss Kiss annunciando “che il prossimo presidente federale sarà Giancarlo Abete“. E ha aggiunto: “Si dice che il nuovo faccia bene, ma nel calcio i nuovi hanno fatto solo male. Per questo preferirei una persona come Abete a guidare la Federcalcio“. Un altro polverone nel giorno in cui l`udienza dell`arbitrato è stata aggiornata al 12 febbraio.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox