25 Febbraio 2002

Volo da incubo? Si può protestare

Volo da incubo? Si può protestare

Avete recentemente fatto lunghi viaggi in aereo con le ginocchia in bocca o con crampi alle gambe, costretti all`immobilità per lunghe, interminabili ore? Avete pagato un salatissimo biglietto per una vacanza esotica senza poter chiudere occhio sull`aereo perché la testa ciondolava penosamente sul sedile del vicino? I gabinetti di bordo erano fuori uso o inavvicinabili? Se è accaduto, o peggio se avete avuto problemi di salute dopo un lungo viaggio aereo, ora potete protestare. Dopo i recenti casi di cronaca di persone morte o ammalatesi dopo lunghi voli in classe economica, il Codacons ha infatti deciso di avviare una «operazione di ascolto» della durata di un mese per capire se gli italiani siano gli unici a non subire danni alla salute o a non viaggiare scomodi in aereo.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox