9 Ottobre 2015

VOLKSWAGEN: CODACONS CHIEDE A PM GUARINIELLO DI DISPORRE PERQUISIZIONI ANCHE IN ITALIA

VOLKSWAGEN: CODACONS CHIEDE A PM GUARINIELLO DI DISPORRE PERQUISIZIONI ANCHE IN ITALIA

PER ACQUISIRE NOTIZIE E DOCUMENTI CIRCA DISPOSITIVI SULLE EMISSIONI MONTATI SULLE AUTOMOBILI

Dopo le perquisizioni a tappeto disposte in Germania dalla Procura di Braunschweig nell’ambito dell’inchiesta “Dieselgate”, il Codacons chiede oggi al Pm di Torino, Raffele Guariniello, di disporre analoghi provvedimenti anche in Italia.
Dopo il rifiuto da parte della Volkswagen Italia a fornire al Codacons informazioni circa lo scandalo delle emissioni falsificate, riteniamo che la Procura di Torino, che attualmente indaga sul caso, debba disporre perquisizioni in tutte le filiali italiane del gruppo automobilistico, e presso le abitazioni di dirigenti e dipendenti – spiega l’associazione – Ciò allo scopo di acquisire notizie e documentazione utili circa il coinvolgimento delle automobili circolanti in Italia nel “Dieselgate”, e verificare se vi fossero nel nostro paese soggetti già a conoscenza delle falsificazioni e dell’installazione del software incriminato sulle vetture diesel. Soggetti che potrebbero essere chiamati a rispondere dei danni prodotti agli automobilisti – conclude il Codacons.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox