15 Febbraio 2019

Voli Stato: Codacons, esposto a Corte dei Conti e Anac

Dopo articolo del Fatto Quotidiano su contratto 120mila euro
ROMA
(ANSA) – ROMA, 15 FEB – “Ancora una volta le spese sostenute dal nostro paese per i voli di Stato finiscono all’attenzione della Corte dei Conti e dell’Autorità Anticorruzione”: il Codacons – comunica una nota dell’associazione dei consumatori – “ha deciso infatti di presentare un esposto alla magistratura contabile e all’Anac dopo la diffusione di alcuni dati relativi alle spese sostenute dallo Stato per servizi a bordo dei voli blu, che sembrano realizzare ancora una volta privilegi inaccettabili a favore della casta politica”. “In base a quanto riportato da Il Fatto Quotidiano, – dice il Codacons – il 24 dicembre scorso Palazzo Chigi avrebbe firmato un contratto da 120mila euro per il servizio di catering sugli aerei di Stato. Il 31 dicembre la stessa struttura avrebbe ordinato addirittura 1.482 euro solo per i vini destinati ai passeggeri. Spese che, se confermate, appaiono come una spreco di fondi pubblici e sulle quali ora Corte dei Conti e Anac dovranno fare chiarezza. L’associazione ha deciso infatti di chiedere alle due autorità di aprire una indagine sul caso, per verificare la congruità dei costi sostenuti per il servizio catering sui voli di Stato, e accertare se siano state rispettate le procedure nell’individuazione dei fornitori e dei servizi, nell’interesse della collettività che finanzia tali spese”.(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox