25 Maggio 2020

Violenza di genere, Codacons: “Ancora troppe donne non denunciano”

marco maria donzelli, presidente del codacons consiglia le tante donne vessate dalla violenza dopo i fatti di malnate
«E’ l’ ennesima storia di violenza verso le donne – commenta il Presidente dell’ Associazione Marco Maria Donzelli – purtroppo la quasi totalità delle vittime non sporge denuncia, passo considerato controproducente, pericoloso per l’ incolumità personale». Il Codacons, associazione di consumatori interviene dopo i fatti di domenica a Malnate, dove un uomo è stato arrestato per tentato omicidio dopo aver sparato e accoltellato la moglie. «La maggior parte delle vittime tende a sottovalutare il pericolo di molto gesti, aggressioni verbali o fisiche. Ricordiamo che il c.d. “Codice Rosso”, ovvero la legge n. 69/2019, ha introdotto nuove misure anti – stalking inasprendo le pene fino a 6 anni e mezzo di carcere» , spiega Marco Maria Donzelli che consiglia: «Il nostro sportello anti-stalking ha come obiettivo quello di offrire sostegno e assistenza. Quindi non abbiate paura! chiamate al numero verde 02/29419096 oppure scrivete a info@codaconslombardia.it » Leggi anche Malnate – In carcere per tentato omicidio l’ aggressore di Malnate Malnate – Lite in auto, spara e accoltella la moglie Malnate – I pensionati dell’ orto disarmano due volte l’ aggressore.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox