8 Gennaio 2015

Vigili assenti a San Silvestro, inchiesta aperta dalla procura

Vigili assenti a San Silvestro, inchiesta aperta dalla procura

FLAMINIA SAVELLI IL CASO PIAZZALE Clodio apre un fascicolo sulla vicenda dei vigili urbani assenteisti la notte di San Silvestro mentre la capitale si prepara ad affrontare ore delicatissime tra assemblee, proteste e il derby di domenica. Dopo l’ esposto del Codacons depositato lunedì, la procura di Roma ieri mattina ha dato mandato al procuratore aggiunto Francesco Caporale di chiarire i contorni della bufera che ha travolto il corpo della polizia Municipale e del suo comandante Raffaele Clemente. Un fascicolo, tuttavia, ancora senza indagati e ipotesi di reato. «Se nel corso dell’ inchiesta emergeranno illeciti – spiega Carlo Renzi, presidente dell’ associazione dei consumatori – avvieremo le dovute azioni risarcitorie in favore dei cittadini romani e dalla collettività, nei confronti dei responsabili di eventuali violazioni ma anche dei medici se sarà necessario». Il primo a puntare il dito contro i suoi uomini era stato proprio Clemente che, numeri alla mano sulle assenze a suo avviso ingiustificate, ha chiesto di aprire un’ indagine interna al corpo, ora finita nelle mani degli ispettori del ministero del Lavoro. E sarebbero già state spedite le prime 30 lettere indirizzate ai vigili sospettati di aver presentato false certificazioni per saltare il turno nella notte di capodanno. Intanto, con ispettori e inquirenti a lavoro per fare chiarezza sulla vicenda, la Capitale si prepara a due giorni delicatissimi da gestire. Sarà difficile per il comandante Clemente dipanare la complicata matassa con i suoi uomini che continuano a disertare gli straordinari e con i sindacati tutti in attesa di capire cosa accadrà già da questa mattina. Infatti, dalle 10, sotto le finestre del Campidoglio arriveranno tutti gli impiegati comunali per di- scutere del nuovo contratto decentrato e per il salario accessorio. In prima fila tra i lavoratori ci saranno i caschi bianchi: «Dobbiamo capire molte cose, prima fra tutte cosa ne sarà del salario accessorio», ha detto Giancarlo Cosentino, segretario Cisl: «La riunione sarà decisiva per capire come proseguire in termini di proteste e assemblee. Comunque – conclude Cosentino – non ci spaventa né l’ indagine interna né il fascicolo aperto in procura. Sono atti dovuti, e siamo noi i primi a volere che venga fatta chiarezza». Dopo l’ incontro in Campidoglio, l’ attenzione sarà rivolta al tavolo di lavoro, anche questo fissato a partire dalle 10 di stamattina e che si terrà in Prefettura per decidere, insieme al prefetto Giuseppe Percoraro, le misure di ordine pubblico del derby di domenica. Alla riunione parteciperà il comitato provinciale per l’ Ordine e la sicurezza pubblica insieme ai rappresentanti del Coni e delle società sportive. Resta l’ incognita sui vigili urbani che potrebbero non dare adesioni per gli straordinari costringendo così gli uffici di via della Consolazione a svuotare i comandi della periferia e a concentrare i caschi bianchi in prossimità dello stadio. Infine, l’ ultima tappa di questa delicatis- sima road map è domani mattina. Nella sala della Protomoteca in Campidoglio, dalle 11 alle 14 e dalle 14 alle 17, si terrà una maxi assemblea organizzata da Cgil, Cisl e Uil. All’ ordine del giorno, il contratto nazionale, l’ informativa sul contratto decentrato unilaterale e la vertenza della polizia Locale. Ma questo potrebbe solo essere l’ inizio dell’ ennesima guerra fredda: per i sindacati le prossime ore saranno infatti decisive anche per stabilire se ci sono i termini di uno sciopero generale, e non solo. Decisi a denunciare per abuso d’ ufficio e per diffamazione il sindaco Marino e il capo Clemente, i vigili restano in attesa di notizie da parte dei propri legali: «Stiamo ancora valutando come procedere – conferma Luigi Marucci, segretario Ospol – ma la nostra posizione resta ferma e non escludiamo anche lo sciopero. Nei prossimi giorni, anche in base a cosa accadrà durante le assemblee, decideremo la strada da intraprendere ». © RIPRODUZIONE RISERVATA

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox