26 Gennaio 2006

Viabilità, il Codacons: Vallo di Diano, strade impercorribili

Il Codacons del Vallo di Diano denuncia lo stato di grave degrado in cui versano molte delle arterie che attraversano le aree interne del Salernitano a Sud del capoluogo“. La situazione, si legge in una nota, è particolarmente grave nei comprensori degli Alburni, della Bassa Valle del Tanagro e del Vallo di Diano. Pessime vengono definite le condizioni della ex Strada Statale 166 degli Alburni, che, lunga 67 km, porta da Atena Lucana Scalo a Capaccio; della ex Statale 19 ter, soprattutto nel tratto compreso tra i comuni di Buccino e di Polla, e della provinciale Caggiano-Salvitelle. Tali strade, sostiene il Codacons, proprio per le condizioni disatrose del fondo carrabile e per l`assenza o la carenza della segnaletica, sono teatro di frequenti incidenti, anche mortali. Si impone perciò, da parte dei competenti enti “l`attivazione urgente di adeguati interventi di messa in sicurezza, cui deve seguire una costante opera di manutenzione“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this