7 Febbraio 2002

Via Tolstoj, polemica sull`antenna




Guerra sull`elettrosmog tra Codacons e Omnitel. A colpi di comunicati stampa. L`associazione dei consumatori ieri affermava di aver vinto il ricorso al Tar contro l`antenna radio base Omnitel di via Tolstoj. «Il Comune di Milano – si legge in una nota del Codacons – ha revocato all`operatore di telefonia mobile il nulla osta di esercizio relativo a quest`antenna». Non si è fatta attendere la risposta di Omnitel. «Il Codacons non ha vinto il ricorso al Tar di Milano in merito alla stazione radio base di via Tolstoj. La richiesta di sospensiva presentata dal Codacons è stata invece respinta dal Tar il 23 gennaio scorso».

Versioni opposte. Secondo quelli di Omnitel la revoca del nulla osta per l`impianto risale all`11 settembre 2001, (prima ancora che il Codacons facesse ricorso al Tar) ed è stata però superata da un nuovo parere dell`Arpa (il 21 novembre 2001) favorevole a Omnitel . Per quanto riguarda invece il ricorso al Tar, come detto, l`azienda di telefonini sostiene che la sospensiva chiesta dal Codacons è stata respinta.
Sull`elettrosmog si registrano anche le prime reazioni dopo le dichiarazioni di martedì dell`assessore all`Ambiente Domenico Zampaglione, che annunciava la rinuncia al piano regolatore sulle antenne, a causa dei tagli in bilancio. I consiglieri comunali dei Ds Aldo Ugliano e Valter Molinaro affermano che «rinunciare al piano appare inspiegabile e non tiene conto delle preoccupazione dei genitori dei 5.000 bambini vicini alle antenne Milano Sport-H3G».




Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox