10 Gennaio 2011

Via ai saldi

Controlli dei vigili nei negozi I saldi sono iniziati sabato e con l’ inizio delle svendite di fine stagione è partita anche un’ operazione dei vigili urbani.

L’ obiettivo del comando della polizia municipale è quello di verificare il rispetto di tutte le norme che riguardano gli sconti.
A partire dall’ esposizione delle etichette con il prezzo vecchio e quello ridotto, fino alle verifiche sulla qualità dei prodotti in esposizione.
Nei primi due giorni i vigili hanno già organizzato diverse ispezioni nei negozi.
L’ Intesa dei Consumatori (Adoc, Adusbef, Codacons , Federconsumatori) lancia l’ ennesimo messaggio per ricordare le precauzioni anti-inganno.
«Bisogna conservare sempre lo scontrino, perché non è vero che i capi in svendita non si possono sostituire.
Durante i saldi di fine stagione non si possono vendere avanzi di magazzino, ma solo prodotti dell’ ultima stagione e per questo meglio servirsi nei negozi di fiducia o acquistare merce di cui si conosce già il prezzo.
Diffidare delle vetrine coperte da manifesti, ricordarsi che sulla merce è obbligatorio il cartellino che indica il vecchio prezzo e quello nuovo».

 
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox