22 Gennaio 2002

Vertice a Roma Sul Caro-verdure

Vertice a Roma Sul Caro-verdure, Al Nord Ancora Targhe Alterne Contro Smog


Vertice oggi al ministero dell`Agricoltura tra i ministri Alemanno (Politiche agricole) e Marzano (Attività produttive), gli agricoltori e i grossisti per trovare una via d`uscita ai rincari dei prodotti ortofrutticoli sul mercato nazionale determinati dalla prolungata siccità. Alemanno ha affermato che l`appello al senso di responsabilità rivolto a tutti gli attori della filiera alimentare “ha già sortito l`effetto di raffreddare il mercato“, facendo scendere i prezzi. Ora – ha proseguito il ministro – ci poniamo come obiettivo quello di siglare un patto per attivare un unico osservatorio dei prezzi che coordini le varie strutture dei ministeri, Attivita` produttive e Politiche agricole, affiancato da un comitato della filiera. L`osservatorio – conclude il ministro – dovra` essere in grado di intervenire per definire i prezzi di riferimento in caso di aumenti ingiustificati“. Il Codacons ha minacciato di “citare in giudizio“ il governo per gli oltre 2mila miliardi di danni subiti in poche settimane dai consumatori a causa del caro verdure. Stamattina il Codacons ha fornito alle 11 Procure della Repubblica che stanno indagando “le prove dell`aggiotaggio“. Alle stesse Procure l`associazione chiede anche di sequestrare le zucchine sui banchi dei mercati, considerate corpo di reato, onde evitare il proseguimento delle speculazioni. Al Nord intanto è arrivata un pò di pioggia, ma è stata poca, e non è bastata a ridurre l`alto livello di inquinamento che perdura da giorni. A Brescia la concentrazione di polveri fini “Pm10“ supera ancora la soglia d`allarme e si sta valutando la possibilità di adottare la circolazione a targhe alterne a partire da venerdì, fino a quando i valori delle polveri sottili torneranno sotto i livelli d`attenzione. Ancora due giorni di targhe alterne a Firenze, mentre a Bologna l`orientamento è di adottare il blocco totale delle auto, ogni domenica a partire dalla prossima, fino alla fine di marzo. L`inquinamento è peggiorato anche a Napoli. A Milano il vice sindaco De Corato ha affermato che il il provvedimento delle targhe alterne sta dando i suoi frutti.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox