8 Luglio 2011

Verso la ripresa dei prestiti a tasso fisso

MUTUI Verso la ripresa dei prestiti a tasso fisso La decisione della Bce «porterà a una ripresa della domanda dei mutui a tasso fisso spiega l’ ad di Mutui Supermarket. it, Stefano Rossini – rispetto a quelli a tasso variabile, che nei primi 5 mesi del 2011 hanno spiegato circa il 60% delle richieste». Secondo il Codacons il rialzo dei tassi «produrrà una stangata media per le famiglie italiane, con mutuo a tasso variabile, pari a 204 euro l’ anno».
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox