9 Settembre 2010

VENEZIA: “PROMISES WRITTEN IN WATER” IL FILM PIU’ STRONCATO DELLA MOSTRA

      RECORD DI CRITICHE NELLO SPAZIO ALLESTITO DA GIANNI IPPOLITI. DOMANI CONSEGNA DELLA “COPPA CODACONS” AL MIGLIOR PENSIERO PUBBLICO SULLA RASSEGNA

    Coppa Codacons

        “Promises written in water” di Vincent Gallo è il film più stroncato della Mostra del cinema di Venezia. Il responso emerge dal consueto spazio allestito al Lido da Gianni Ippoliti, che raccoglie le critiche e le opinioni degli spettatori.
    E proprio gli spettatori del festival hanno bollato tale film come il peggiore in assoluto dell’intera rassegna, definendolo “insulso” e “inguardabile”. Eloquente un disegno realizzato da un visitatore: un gallo chiuso dentro un water!
    Intanto domani 10 settembre, alle ore 14:30 verrà assegnata al Lido la Coppa Codacons “Aridatece i soldi”, che andrà all’autore del più divertente pensiero pubblico sulla Mostra, selezionato tra i messaggi raccolti nello spazio gestito da Ippoliti. Alla premiazione parteciperanno – oltre a Gianni Ippoliti – il Direttore del festival Marco Muller e il Presidente del Codacons Carlo Rienzi. 
    Molti i messaggi affissi relativi alle condizioni meteo estreme che hanno caratterizzato questa edizione della Mostra. Tra i più divertenti troviamo:

    “Anche i cingalesi snobbano la Mostra del cinema: in piazza San Marco ci sono i venditori ambulanti di ombrelli, al Lido no”.

    “Cedo 2 pass falsi in ottimo stato in cambio di un ombrello”

    ECCO ALCUNE FOTO DEI MESSAGGI LASCIATI NELLO SPAZIO "ARIDATECE I SOLDI" :

    Codacons

        Codacons

        Codacons


    Avv.Rienzi, presidente Codacons, e Gianni Ippoliti

     
    Avv.Rienzi, presidente Codacons, e il direttore della Mostra del Cinema di Venezia Muller

     
    Coppa Codacons,  il direttore della Mostra del Cinema di Venezia Muller

    Codacons

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox