8 Luglio 2019

VENEZIA, INCIDENTE NAVE: CODACONS DIFFIDA PREFETTURA A VIETARE SUBITO PASSAGGIO NAVI DA CROCIERA

ASSOCIAZIONE CHIEDE A PROCURA DI INDAGARE AUTORITÀ COMPETENTI PER OMISSIONE E CONCORSO NELL’INCIDENTE

Dopo il nuovo incidente avvenuto a Venezia, dove una nave della Costa Crociere, durante un nubifragio, ha rischiato di finire contro la riva e di urtare uno yacht, il Codacons scende nuovamente in campo per salvare la città dai pericoli connessi ai giganti del mare.
“Il nuovo episodio conferma come non ci sia più tempo da perdere e occorra agire subito per impedire il passaggio delle navi da crociera a Venezia – afferma il presidente Carlo Rienzi – Per questo presenteremo oggi stesso una diffida al Prefetto della città lagunare affinché dia disposizioni immediate per vietare il passaggio e l’attracco delle grandi navi , a tutela della sicurezza, dell’ambiente e del patrimonio culturale di Venezia”.
Al tempo stesso l’associazione invierà una istanza alla Procura della Repubblica affinché valuti di indagare per omissione di atti d’ufficio e concorso nei reati che saranno ravvisati, autorità, istituzioni ed enti locali competenti i quali, nonostante i numerosi incidenti nelle acque di Venezia, non hanno adottato alcun provvedimento per salvare la città.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox