12 Ottobre 2017

«Veneto Banca, la sede storica andrà a Intesa»

MONTEBELLUNA «Assurdo che il sindaco abbia voluto l’ autorizzazione per chiedere il palazzo di piazza Dall’ Armi dell’ ex Veneto Banca da un coordinamento che di don Torta ha solo il nome perché di esso si sono appropriati Arman, Baseggio e pochi altri, come si è visto all’ incontro tenutosi all’ hotel Fior. Incontro in cui hanno fatto capire che a loro interessa solo chi in azioni ha messo tanti soldi, non chi ha investito in risparmi quel poco che aveva. Perchè non ha chiesto, ad esempio, al Codacons?»: la senatrice Laura Puppato critica il sindaco per aver voluto il via libera dal coordinamento Don Torta prima di un passo ufficiale per il palazzo di piazza Dall’ Armi. Fa capire che difficilmente arriverà. «Il palazzo di piazza Dall’ Armi», osserva, « è la sede della filiale della ex Veneto Banca, ora Banca Intesa e quando la società pubblica lo metterà sul mercato sarà Banca Intesa ad averlo, non rinuncerà certo alla principale filiale cittadina». (e.f.)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox