23 maggio 2018

Vaccini Glaxo, per il pm nessun pericolo

 

Nessun pericolo per la salute e quindi nessuna responsabilità penale per alcuno. La procura, pm Vincenzo Pacileo, ha chiesto l’ archiviazione del fascicolo relativo all’ indagine sui vaccini esavalenti Glaxo resi obbligatori dalla legge sostenuta dal ministro Lorenzin. Nella primavera 2017 la procura aveva ricevuto un esposto del Codacons basato sugli esami di laboratorio fatti da Antonietta Gatti e Stefano Montanari, specialisti in nanotecnologie. I risultati delle analisi rivelavano «una contaminazione da micro e nanoparticelle». Così il magistrato ha affidato una consulenza a un esperto della facoltà di Biotecnologie molecolari dell’ Università di Torino. Lo specialista ha completato a febbraio le verifiche sulla composizione chimica completando la relazione con un’ ultima integrazione: nel vaccino ci sono tracce di tungsteno, oltre ad alluminio, rame, zinco, manganese e piombo (seppure in minima parte), presenti anche nell’ acqua. Per il docente, comunque, in quella concentrazione non sono un pericolo per la salute BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this