10 agosto 2018

VACCINI: DDL M5S-LEGA, OBBLIGO SE SERVE E SANZIONI

 

CODACONS: ACCOLTE TUTTE LE NOSTRE RICHIESTE. DDL CONCILIA ESIGENZE VACCINAZIONI CON DIRITTI DELLE FAMIGLIE

ORA SERVONO VACCINI MONOVALENTI PER BLOCCARE SPECULAZIONI

Promosso a pieni voti dal Codacons il disegno di legge M5s-Lega sui vaccini, che prevede maggiore flessibilità in tema di vaccinazioni obbligatorie e sana gli errori commessi dalla Legge Lorenzin.
“Con tale ddl sono state accolte in pieno le richieste che il Codacons ha presentato lo scorso 17 luglio al Ministro della Salute Grillo nel corso di un incontro presso il dicastero – spiega il presidente Carlo Rienzi – Introdurre la flessibilità nelle vaccinazioni prevedendo maggiori obblighi solo in caso di emergenza sanitaria rappresenta una soluzione equilibrata che concilia l’esigenza di garantire la salute collettiva con i diritti delle famiglie e il diritto all’istruzione dei bambini”.
“Ora però – avverte Rienzi – occorre fare un passo avanti e introdurre in Italia vaccini in soluzione monovalente, anche facendoli produrre se necessario dagli appositi reparti dell’Esercito Italiano, sia per evitare i pericoli insiti nei vaccini esavalenti o comunque combinati, specie per chi ha già sviluppato immunità, sia per scoraggiare le speculazioni che si annidano nel settore della vaccinazioni, e che determinano maggiori costi per il SSN e quindi per la collettività” – conclude Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this