29 Maggio 2017

Vaccini, il Codacons denuncia Lorenzin: non ha tenuto conto del rapporto Aifa

Il Codacons denuncia Beatrice Lorenzin in merito alla questione vaccini: il Ministro non ha tenuto conto dei gravi dati riportati nel rapporto dell’ Agenzia Italiana del Farmaco. La Procura di Roma dovrà accertare se a Lorenzin sia stato illustrata la relazione dell’ Aifa prima che venisse approvato il decreto sull’ obbligatorietà vaccinale per i bambini da 0 a 6 anni. In caso questo risulti comprovato, il Codacons chiede che si proceda contro il Ministro per omissione di atti d’ ufficio. I dati di cui parla il coordinamento per la difesa dei diritti degli utenti verranno presentati il 30 maggio nel corso di una conferenza stampa presso lo Stadio Domiziano, a cui sono chiamate a partecipare alcune famiglie italiane contrarie al decreto sugli obblighi vaccinali. Il Codacons ci ha tenuto a precisare che l’ associazione non è contraria ai vaccini, ma al nuovo decreto e pretende trasparenza da parte delle istituzioni. Una delegazione consegnerà al Capo dello Stato Sergio Mattarella e al Presidente del Senato Pietro Grasso il rapporto segreto dell’ Aifa poco prima della conferenza prevista per mezzogiorno e mezza. Tags: lorenzin vaccini codacons aifa salute.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox