14 Agosto 2011

VACANZE: VOLO PER SANTORINI PARTE DA FIUMICINO CON OLTRE 16 ORE DI RITARDO

     
    80 PASSEGGERI SI RIVOLGONO AL CODACONS PER CHIEDERE I DANNI ALLA COMPAGNIA AEREA BLU EXPRESS

     
     

    Sarebbero dovuti partire ieri alle ore 11  alla volta della Grecia, ma il volo Blu Express Roma Fiumicino-Santorini è riuscito a decollare solo questa mattina attorno alle 3:20.
    La disavventura è stata raccontata direttamente dai passeggeri del volo, che si sono rivolti al Codacons per denunciare il ritardo dell’aereo e avviare le dovute azioni risarcitorie nei confronti della compagnia aerea.
    In base al racconto dei viaggiatori il volo in questione, inizialmente previsto per le ore 11, sarebbe stato posticipato alle ore 18, previo avviso ai passeggeri. Giunti in aeroporto, però, la partenza viene nuovamente rimandata, e l’aereo riesce a decollare solo alle 3:20 di questa mattina.
    Al rientro dalle vacanze sull’isola greca i viaggiatori coinvolti nel disservizio potranno chiedere attraverso il Codacons il danno da vacanza rovinata, per  lo stress e i disagi subiti, e per aver perso un giorno di villeggiatura – spiega il Presidente Carlo Rienzi – Forti di numerose sentenze ottenute dall’associazione le quali, per situazioni analoghe, hanno riconosciuto i diritti dei passeggeri e disposto risarcimenti in loro favore, porteremo Blu Express in Tribunale chiedendo di indennizzare i viaggiatori con almeno 2.500 euro ciascuno”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox