12 Maggio 2021

Vacanze, per hotel prezzi in crescita ma voli convenienti: ecco le tratte più economiche a Ferragosto

Secondo la fotografia scattata dal Codacons, per la Sardegna si risparmia se si parte da Milano (da 86 euro il volo per Alghero, da 78 quello per Olbia). Per arrivare a Palermo biglietti da 46 euro da Roma

di Andrea Gagliardi Prezzi dei voli ancora convenienti, ma tariffe di hotel e case vacanza in forte crescita, con alcune località che registrano già un boom di prenotazioni. È la fotografia scattata dal Codacons, che ha svolto una indagine sui costi delle vacanze estive 2021 sul fronte di tariffe aeree e prezzi di hotel e appartamenti, mettendo a confronto le principali destinazioni turistiche italiane ed estere, ipotizzando uno scenario privo di restrizioni e limiti ai viaggi.
Le tratte più convenienti
Per un volo andata e ritorno in pieno agosto (periodo 9-16 agosto) i prezzi praticati da compagnie aeree e agenzie di viaggi online risultano al momento particolarmente convenienti. Ad esempio per arrivare a Palermo i biglietti partono da 46 euro (da Roma). Per volare in Sardegna si risparmia se si parte da Milano (da 86 euro il volo per Alghero, da 78 quello per Olbia). Per Palma di Maiorca bastano appena 59 euro da Milano.

Camere quasi sold out a Ferragosto
Situazione opposta se si analizzano i costi di hotel, appartamenti e case vacanza: i vari siti di prenotazione informano dell’elevata richiesta per il periodo prescelto, con alcune destinazioni che registrano già oggi il 90% delle camere prenotate nel periodo 9-16 agosto. Dall’indagine del Codacons emerge che la località più cara dove soggiornare resta Porto Cervo, dove per una settimana in hotel in camera doppia si spendono da un minimo di 1.534 euro a un massimo di 14.962 euro, mentre un appartamento o una casa vacanza per due persone (non di lusso) costa in media tra i 300 e i 700 euro a notte. Tra le mete più economiche Gran Canaria: da 300 a 1.400 euro una settimana in hotel. E da 50 a 150 euro in casa vacanze. Tra le mete italiane, molto richiesta Gallipoli: da 1.067 a 2.216 euro una settimana in hotel, tra 105 e 280 euro il costo medio a notte in casa-vacanza.

Costi diversi in base alle opzioni di rimborso
Una precisazione infine. I costi delle strutture ricettive sono più alti se si scelgono formule che prevedono il rimborso in caso di mancata partenza. Tutte le varie piattaforme offrono tale opzione per i propri clienti, che possono scegliere tra prenotazione rimborsabile fino all’ultimo o prenotazione senza rimborso in caso di mancata partenza. La stessa casa o lo stesso hotel costano diversamente a seconda dell’opzione di rimborso che si sceglie.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox