17 Aprile 2007

VACANZE PASQUALI: ANNO SEMPRE PIU` NERO PER GLI AEREI

ATTENTI A NON SEDERVI E A NON BERE IL CODACONS RICORDA: AVETE 10 GIORNI PER CHIEDERE I DANNI

E` tempo di bilanci per le vacanze di Pasqua. Inutile dire che le maggiori segnalazioni pervenute al Codacons riguardano i disagi avuti dai consumatori con aerei e aeroporti. I voli fantasma ne sono l`esempio più eclatante. Si conferma, quindi, la tendenza già evidente nel 2006, ricordato come l`anno nero per i viaggi aerei.
Tra le segnalazioni più curiose, quest`anno c`è quella relativa alle bevande. Alberghi che segnalano il prezzo della mezza pensione o della pensione completa, dimenticandosi di specificare che le bevande sono a parte. Inutile dire che l`acqua minerale è stata aggiudicata anche per 3 euro a bottiglia.
Non miglior sorte è toccata al signor Paolo Ferrara, di Napoli, che all`aeroporto di Milano Linate, dopo aver ordinato una bottiglietta d`acqua da mezzo litro ed un panino, al prezzo rispettivamente di 1,25 euro e 3 euro, avendo avuto la malaugurata idea di sedersi, si è trovato i pezzi più che raddoppiati: acqua a 3 euro e panino a 6 euro.
Il Codacons ricorda che chi ha avuto una vacanza rovinata ha pochi giorni di tempo per far valere i suoi diritti. Ecco le regole principali:
? Pacchetto turistico. Se si sono riscontrate inadempienze, i consumatori devono richiedere il risarcimento dei danni subiti inviando all?organizzatore del viaggio una raccomandata a.r. entro e non oltre 10 giorni lavorativi dal rientro.
? Conservare tutta la documentazione del torto subito (molto utili le fotografie ed i filmini fatti).
? E` sempre possibile, infine, rivolgersi ad un giudice, chiedendo il risarcimento del danno subito, sia patrimoniale (il rimborso dei costi sostenuti per servizi non resi), sia morale, il cosiddetto “danno da vacanza-rovinata“, per non aver potuto godere della tranquillità che sarebbe stato lecito attendersi da una vacanza. L`azione si prescrive in un anno, salvo che per i danni alla persona (tre anni).
? Per qualunque problema e per consigli contattate lo sportello vacanze del Codacons, inviando una email a [email protected] o [email protected]. Oppure fissate un appuntamento con le nostre sedi legali, telefonando all` 892 007.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox