fbpx
25 Maggio 2011

VACANZE: IN AUTOSTRADA I PRIMI FARMERS MARKET A KM 0

 
(AGI) – Roma, 25 mag. – Per la prima volta nelle aree di servizio delle autostrade aprono i mercati degli agricoltori di Campagna Amica, i cosiddetti farmers market. Un’assoluta novita’ per conoscere e gustare direttamente dagli agricoltori i prodotti del territorio circostante la rete autostradale, frutto della collaborazione tra Autostrade per l’Italia e Coldiretti a partire dal prossimo weekend. I prodotti alimentari tipici locali sono proprio il souvenir preferito da sei vacanzieri su dieci (57 per cento) secondo un sondaggio on line condotto dal sito wwww.coldiretti.it.
   L’iniziativa, che ha l’obiettivo di promuovere i prodotti a km 0, consiste nell’apertura in alcune Aree di Servizio di nuovi "Mercati Campagna Amica", portando cosi’ in autostrada l’esperienza di grande successo dei mercati cittadini. L’iniziativa e’ realizzata in collaborazione con Codacons che verifica la convenienza dei prodotti dei Mercati Campagna Amica e informa sulla provenienza, vicinanza del luogo di produzione, assenza di intermediazioni di filiera, specifica qualita’ locale, tutto per una corretta alimentazione. Carlo Rienzi, presidente del Codacons: "Questa iniziativa, che e’ frutto di una nostra proposta accolta da Coldiretto e da Autostrade ha l’obiettivo, da un lato di calmierare i prezzi, dall’altro di alzare la qualita’ da offrire ai consumatori. E’ un modo per rafforzare il legame con il territorio e la sua agricoltura". I prodotti in vendita nei Mercati Campagna Amica in Area di Servizio sono rappresentati principalmente da frutta, ortaggi e verdura di stagione -ha spiegato il presidente di Coldiretti, Sergio Marini- "ma sara’ possibile trovare anche altri prodotti tipici in funzione delle localita’ in cui si tengono i mercati. Accogliamo anche la proposta che l’iniziativa serva al consumatore per fare la spesa settimanale. Voglio solo ricordare che ‘Campagna amica’ e’ un sistema di produttori agicoli certificati e quindi la qualita’ e’ una delle nostre priorita’, come anche un prezzo conveniente sia per il produttore che per il consumatore".
   Se nel Lazio sara’ possibile acquistare un cesto di ciliegie della Sabina a km 0 al prezzo di 3 euro in Emilia Romagna il kit per la tintarella naturale a base di frutta e verdura sara’ in vendita a 5 euro mentre in Toscana si potranno anche acquistare piante ornamentali e aromatiche "in autostrada fai bello il tuo giardino". I prezzi saranno tutti sottoposti ad un preciso controllo: i prezzi praticati risultano inferiori almeno del 30% rispetto ai prezzi giornalieri rilevati e pubblicati dal servizio "SMS consumatori (numero gratuito 47947 – servizio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali)". (AGI)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox