29 Aprile 2020

Vacanze estive all’ insegna dei rincari

Vacanze estive all’ insegna dei rincari, con una vera e propria stangata per le tasche delle famiglie. A lanciare l’ al larme il Codacons, secondo cui l’ emer genza coronavirus potrebbe avere effetti a cascata sui listini turistici e sui prezzi di beni e servizi tipici del periodo estivo. L’ associazione dei consumatori ha, infatti, realizzato una prima elaborazione sulle vacanze degli italiani ai tempi del coronavirus, considerando l’ impatto che l’ emergenza sanitaria avrà sul comparto sia in termini di costi per gestori, società ed esercenti, che di listini praticati al pubblico. Ipotizzando uno scenario in cui, ad agosto, gli aerei potranno partire con un numero limitato di passeggeri per garantire le distanze minime a bordo, gli ombrelloni saranno distanziati in spiaggia e vi saranno limiti alle presenze presso strutture ricettive, ristoranti e altri locali pubblici, si calcola che una vacanza di dieci giorni potrebbe costare complessivamente fino al 22% in più rispetto allo scorso anno.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox